12 febbraio 2015. I giochi di ieri nelle scuole.

 

IL PASSATO CHE RITORNA

Su questo tema la Prof.ssa Antonella Minucci, Dirigente Scolastico della Scuola primaria “ Nello Olivieri “, da sempre impegnata ad accogliere ed organizzare ogni attività utile al bene dei ragazzi, e Bruno Dal Molin, Presidente della Fondazione Villaggio Famiglia, si sono attivati in maniera sinergica per rendere sempre più intense ed interessanti le “lezioni”, tenute da nonni qualificati, al fine di far conoscere agli alunni i loro giochi di un tempo.

 

Tra gli “insegnanti” uno per tutti Giancarlo Guani, dai bimbi soprannominato Giba, “nonno volontario” da anni impegnato nelle scuole primarie della città con i giochi di una volta.I suoi ragazzi lo aspettano sempre con ansia e curiosità e sbirciano curiosi nella sacca che porta a tracolla: chissà quale gioco riserverà la lezione di oggi.

 

Giba questa volta è giunto in classe per un evento speciale: la nascita del sodalizio tra la Fondazione Villaggio Famiglia e la Scuola “ Nello Olivieri. Per l’occasione ha estratto dalla sua sacca il gioco dei “tappini “.

Uno dei più amati giochi del passato è così diventato protagonista di un meraviglioso pomeriggio dove l’entusiasmo e lo stupore hanno coinvolto bimbi ed insegnanti al grido di “Giovani e Anziani Meglio Insieme”. Due piste, con salite, tunnel, pavé, dove i bimbi, per una volta lontani dai moderni giochi solitari, hanno potuto dare sfogo alle loro vere attitudini, dove il gioco nella sua purezza ed emotività ha fatto emergere il meglio di se. Ha avuto così inizio una gara a colpi di pollice e medio tra i tornanti dello Stelvio.

Nomi altisonanti come Coppi, Bartali, Cipollini, Bobet, Magni, Moser, Adorni…, dopo la punzonatura ed il peso del “tappino”, sono stati mezionati dal Direttore di gara Giorgio Scotto che per l’occasione sfoggiava un megafono centenario, aggiungendo così una curiosità storica molto apprezzata dai bimbi.

 

Dai bordi delle piste Sergio Natale, il papà che cura il sito della Fondazione Onlus http://www.villaggiofaniglia.org, ha ripreso con entusiasmo le immagini dell’evento.

Al termine il Presidente della Fondazione Villaggio Famiglia Bruno Dal Molin ha consegnato la “maglia rosa del giro d’Italia a tappini” a Cinzia Vanni vice preside della Scuola, e la “maglia verde” all’insegnante Angela Sumberaz, mentre Giba ha donato a tutti i bimbi il “tappino” ricordo con la figurina dei corridori.

Dal Molin ha infine voluto rimarcare che l’evento rientra nella continuità dell’Anno Europeo degli Anziani e della Solidarietà tra le Generazioni.

Tutti insieme per la foto ricordo.

<<<<<>>>>>

LA GALLERIA

 

Informazioni su FondazioneVillaggioFamigliaOnlus

Presidente: Bruno Dal Molin - La Spezia
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.