ARRIVA IL DEFIBRILLATORE ALLA PALLAVOLO DON BOSCO

Un importante traguardo per la sicurezza nello sport dilettantistico spezzino quello di oggi pomeriggio, con la consegna del defibrillatore a Giancarlo Guani, Presidente della Società Sportiva Dilettantistica Pallavolo Don Bosco e nostro rappresentante per la trasmissione dei valori del gioco nelle scuole. L’importante strumento “salvavita” è stato consegnato dal Vice Presidente della BCC – Banca di Credito Cooperativo Versilia Lunigiana e Garfagnana, Giuseppe Menchelli, insieme al Capo Area Territoriale dell’Istituto di Credito Giovanni Cesarano, in una breve ma vivace “cerimonia” che ha visto protagonisti i giovani allievi del gruppo sportivo nel corso dell’allenamento pomeridiano. Importante e significativa la presenza del consigliere regionale Andrea Costa, promotore di questa importante  iniziativa e grande amico della Fondazione Villaggio Famiglia e della Pallavolo Don Bosco di Giancarlo Guani, che è giunto appositamente da Genova, dov’è fortemente impegnato nei suoi incarichi istituzionali in particolare quale Presidente della IV commissione. Non potevano mancare il nostro Presidente della Fondazione Villaggio Famiglia Bruno Dal Molin e l’Ammiraglio Andrea Toscano, quest’ultimo Presidente dell’Associazione il Golfo e la Cultura del Mare nostro partner nella imminente iniziativa del 19 marzo prossimo presso l’Arsenale Militare e per le vie della città. Giorgio Scotto, consigliere della Fondazione e Romano Guani tra gli altri entusiasti amici che sono intervenuti alla cerimonia. Il titolare del Centro Medico Lunense Ernesto Balisciano, che ha fornito l’attrezzatura e ne curerà la manutenzione, si è poi intrattenuto presso la sede della Pallavolo Don Bosco per illustrare a Giancarlo Guani il funzionamento del defibrillatore.

(Articolo e foto Sergi©Natale)

Informazioni su FondazioneVillaggioFamigliaOnlus

Presidente: Bruno Dal Molin - La Spezia
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.