Dove lascio mio figlio disabile quando non ci sarò più?

Il pensiero principale di molti genitori che hanno un figlio disabile, è quello di garantire una continuità di assistenza e di ‘presenza familiare’ anche dopo la loro ‘partenza’.

Il futuro spaventa più del presente e l’incertezza di ‘abbandonare’ il proprio figlio ad un futuro ignoto, lascia sgomenti molti genitori che con il passare degli anni e delle loro forze, hanno l’ansia di trovare una buona soluzione che sia adeguata alle necessità.

Il Villaggio Famiglia, non offre solo una residenza abitativa più o meno ‘protetta’ ma riesce a integrare la sincera solidarietà che un villaggio di persone vere sa esprimere unito ai servizi di assistenza e protezione che sono previsti.

Il Villaggio Famiglia, permette a genitori e figli di vivere insieme, anche per periodi limitati per consentire al proprio figlio di ambientarsi in una cornice nuova, grazie anche al supporto dei propri genitori.

Il Villaggio Famiglia, riesce a far convivere in un’unica realtà persone di differenti età, esperienze, condizioni, in solidarietà creando di conseguenza quel calore e clima di famiglia.

Informazioni su FondazioneVillaggioFamigliaOnlus

Presidente: Bruno Dal Molin - La Spezia
Questa voce è stata pubblicata in Featured e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.