Visita al Centro Mondiale del Movimento dei Focolari. Seconda parte.

Il senso della nostra visita.

 

Nel corso della visita, Simonetta Cesarini, Presidente della Fondazione Villaggio Santa Caterina, fra l’altro, ha detto :

‘ Era nostra intenzione nel venire a visitarvi, mettere in comunione il progetto “Villaggio-Famiglia”, ma l’esperienza avuta è andata oltre. Siamo entrati in un ambiente che “parla” di Dio: dalla cura delle cose semplici ma eleganti, ai volti delle persone si percepisce chiaramente che il Signore Gesù, attraverso l’intercessione di Maria, ha trovato un terreno fertile per elargire la Sua Grazia.

Avevamo bisogno di “bere” a questa sorgente, di sentire alcune esperienze di Chiara che l’hanno portata a scelte così radicali mantenute poi, con fedeltà, per tutti gli anni della sua vita. Quando abbiamo visto la casa, con al centro la cappella, abbiamo capito ulteriormente che questi frutti si possono portare solo stando sempre uniti alla sorgente della Grazia. Lo stile semplice, elegante, ma senza ostentamento della casa di Chiara, rispecchia la sua personalità, che abbiamo sempre percepito come semplice, elegante, determinata.’

L’incontro e la visita alla Casa di Chiara, ci ha resi ancor più determinati nel raggiungere i nostri obiettivi e proseguire verso e con i nostri Valori fondanti.

 

Concludiamo con un’immagine forte di questa intensa giornata con la recita del Magnificat da parte di Monsignor Chiaretti davanti al letto che ha accolto morente Chiara, proprio per rendere grazie a Dio che ha disperso i superbi “nei pensieri del loro cuore” e “ha innalzato gli umili”.

Informazioni su FondazioneVillaggioFamigliaOnlus

Presidente: Bruno Dal Molin - La Spezia
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.